REIKI PER UN DONO D’AMORE: LA SCATOLA DEI DESIDERI

Cari amici, vi lascio qui il testo dell’evento che ho creato sulla mia pagina facebook “Reiki e Dintorni”. Il 12 Dicembre prossimo invierò a distanza Reiki per energizzare la scatola dei desideri, che avrete preparato. Se siete interessati leggete qui e, se potete accedere a facebook, cliccate qui

 

“Con questo evento invierò l’energia del Reiki, insieme a quella di Luce di Gesù e degli Arcangeli, ad una scatola-regalo, che chi vuole partecipare, metterà sotto l’albero di Natale.

La scatola conterrà dei foglietti su cui avrete scritto dei desideri (un foglietto per ogni desiderio) per voi stessi, per qualcuno che amate, per la Madre Terra eccetera.

Il giorno 12 dicembre, indicativamente dalle ore 9 alle ore 9,30 del mattino io invierò l’energia di Luce alla vostra scatola attraverso il Reiki, dando forza ai desideri che vorreste vedere realizzati.

Vi consiglio di scegliere una scatola a tema natalizio, che si possa aprire comodamente ogni volta che lo desiderate, per introdurre sempre nuovi foglietti. Potete infatti continuare a introdurli mano a mano che vi vengono in mente, fino al giorno di Natale compreso.
Tenete la scatola con i desideri sotto l’albero fino alla fine delle festività natalizie. Quando smantellerete l’albero gettate via i foglietti o bruciateli.

La scatola è personale: deve contenere solo i vostri desideri; se qualcun altro della vostra famiglia desidera partecipare, scelga una scatola che contenga solo i suoi desideri e non i vostri. Non mescolate i foglietti!

Se per il giorno 12 dicembre non avrete ancora addobbato l’albero, tenete comunque pronta la scatola, anche se vuota: l’energia di luce la raggiungerà e si riverserà sui foglietti quando li introdurrete.
Potete scegliere la scatola fin da adesso, se volete, e potete anche cominciare a scrivere qualche desiderio: il giorno 12, poi, verrà inondata dall’energia di luce, che continuerà ad agire per tutto il periodo delle feste. ♥

E’ molto importante anche il modo in cui vi porrete: scegliendo i desideri cercate di evitare di “caricarli” con il vostro ego. Siate decisi, ma luminosi e pieni di fiducia quanto più potete.

Nello scrivere i desideri usate il tempo verbale del presente, e sentiteli, come meglio potete, già realizzati: non creiamo infatti niente di nuovo, semplicemente, attraverso la nostra volontà di luce e quella di Gesù e degli Arcangeli, spostiamo sul piano fisico qualcosa che esiste già sui piani dimensionali superiori.

Se non vivete in Italia potete consultare la mappa dei fusi orari, per vedere quando considerare “attivata” la vostra scatola dei desideri.

Pensieri di pace e amore a voi tutti! ♥ ♥

Ester”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *