MEDITAZIONE SULLA CALMA (estratto dal libro Luci dell’Anima – Meditazioni per rilassarsi)

Carissimi, vi lascio qui un passo di questa meditazione, che troverete  nella sezione dedicata alle meditazioni per rilassarsi.

E’ la prima del libro.

Se volete saperne di più su “Luci dell’Anima”, cliccate qui e se desiderate acquistarlo, lo trovate qui

 

“Ponete l’attenzione sulla sagoma del vostro corpo, visualizzandolo solo nei contorni che lo delineano, cominciando dai piedi; salite, via via, sulle gambe, sul bacino, sul tronco, sulle mani, sul collo, sulla testa.

Immaginate ora che una nebbiolina di luce color lilla riempia gradualmente l’involucro del vostro corpo, iniziando dai piedi. La nebbiolina è tiepida, densa, e penetra nella vostra pelle, nei vostri muscoli, nelle vostre ossa: sentite come rilassa profondamente ogni parte di voi.

Proseguite lentamente fino alla testa.Adesso siete completamente lilla.

Pausa di dieci o quindici secondi.

Immaginate ora, tutt’attorno al vostro corpo lilla, un ampio alone di un lilla molto più chiaro e più luminoso. Guardate come le particelle di questo involucro più grande, in cui è immerso il vostro corpo lilla, scorrono luminosissime e velocissime le une sulle altre.

Procedete ora al condizionamento positivo della vostra mente. Ripetete mentalmente, e in modo lento e monotono:

IO AMO LA CALMA, LA CALMA È IN ME.

Ponete l’attenzione su entrambe le vostre orecchie e ripetete:

IO ASCOLTO LA CALMA, LA CALMA È IN ME.

Ponete l’attenzione sulla vostra bocca e ripetete:

IO PARLO LA CALMA, LA CALMA È IN ME.

Ponete l’attenzione sulla vostra gola e ripetete:

IO VIVO LA CALMA, LA CALMA È IN ME.”

Ester Reclamo

Tutti i diritti riservati

Tratto da “Luci dell’Anima” – Meditazioni per rilassarsi.

 

Se hai trovato interessante questo articolo, fammelo sapere con un “Mi piace”, e condividilo sui tuoi social, così che chi ha bisogno di leggerlo riesca a trovarlo più facilmente.

Grazie di cuore!

Ester

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *